Vedi altro

    Portolac sciroppo 66,67 g/100ml, flacone da 200 ml

    026814158

    Nuovo prodotto

    Veloce panoramica

    Medicinale per il trattamento di breve durata della stitichezza occasionale.

    9,44€
    Prezzo FarmaBimbi

    -9.2%

    10,40€

    Portolac contiene il principio attivo lattitolo monoidrato, che appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati lassativi osmotici.

    Portolac è uno sciroppo e si presenta in soluzione chiara, incolore e inodore. È disponibile in flacone da 200 ml con capsula di chiusura e munito di misurino dosatore.

    Questo medicinale agisce aumentando il contenuto di acqua nell’intestino, favorendo così l’evacuazione di feci morbide e voluminose.

    • Portolac è indicato negli adulti e nei bambini per il trattamento di breve durata della stitichezza occasionale.
    • Rivolgersi al medico se non ci sono miiglioramenti o se ci sono peggioramenti dopo 7 giorni di trattamento.
    • Nei bambini e nei lattanti il medicinale può essere usato solo dopo avere consultato il medico.

    Cosa contiene

    • Principio attivo: lattitolo monoidrato (100 ml di sciroppo contiene 66,67 g di lattitolo monoidrato)
    • Altri componenti: acido benzoico; sodio idrossido; acqua depurata.

    Modo d'uso

    • Leggere attentamente il foglietto illustrativo.
    • Dopo la prima apertura, utilizzare il medicinale entro 12 mesi.

    Posologia

    • Adulti: 15-30 ml sciroppo al giorno (corrispondenti a 1-2 misurini dosatori riempiti sino alla tacca da 15 ml) in unica somministrazione, preferibilmente la sera prima di coricarsi.
    • Bambini: il prodotto sciroppo va assunto in unica somministrazione, al mattino con la prima colazione: da 2 a 6 anni, 10 ml al giorno (pari a 1 misurino dosatore riempito sino alla tacca da 10 ml); oltre i 6 anni , 10-15 ml al giorno (pari a 1 misurino dosatore riempito sino alla tacca da 10 ml o da 15 ml).
    • Lattanti: in media 5 ml di sciroppo al giorno (pari a 1 misurino dosatore riempito sino alla tacca da 5 ml).

    Assumere una adeguata quantità di acqua (un bicchiere abbondante). Una dieta ricca di liquidi favorisce l’effetto del medicinale.

    Gravidanza e allattamento

    Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

    Gravidanza: Nei primi 3 mesi di gravidanza prenda Portolac solo in caso di effettiva necessità e sotto controllo del medico

    Allattamento: Se sta allattando al seno, consulti il medico prima di prendere Portolac